Auto rottamate, da Gdf sanzioni per 2mln

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Chieti hanno scoperto nei pressi di Canosa Sannita e Orsogna attività illecite nel settore della rottamazione di autovetture e hanno denunciato una persona per ricettazione, emissione di fatture per operazioni inesistenti, illecita attività di smaltimento rifiuti. Inoltre sono state irrogate sanzioni amministrative per 1.175.000 euro relative a 235 contestazioni per violazioni alla normativa ambientale e recuperati bolli auto non corrisposti alla Regione Abruzzo e relative sanzioni per complessivi 870.032 euro. Le indagini hanno permesso di individuare numerosi mezzi, in particolare 146 tra autoveicoli, motoveicoli e macchine agricole, 89 targhe di autoveicoli, 7 carte di circolazione e 4 certificati di proprietà tra autoveicoli, motoveicoli, nonché numerosi rifiuti, alcuni dei quali classificati come pericolosi. All'interno di un capannone sono state trovate, ben occultate, numerose targhe, alcune di mezzi risultati rubati.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campo di Giove

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...